Seguici su

Esplora contenuti correlati

PORTICI AGGIORNAMENTO COVID 19 A GIOVEDI’ 26 MARZO.

Durante la giornata siamo stati informati di altri esiti di tampone risultati NEGATIVI al COVID19.
Abbiamo riscontrato pertanto 32 TAMPONI NEGATIVI esitati a Cittadini porticesi e siamo in attesa degli esiti di 2 TAMPONI effettuati nei giorni scorsi a nostri Concittadini.
Siamo pertanto a 7 casi positivi al tampone compresa la Donna deceduta Domenica in Ospedale.
La nostra paziente positiva 1, è a casa in buone condizioni di salute, sebbene abbia patologie serie pregresse, viene costantemente seguita dal Figlio e dalla Nuora e dai Medici UOPC e di FAMIGLIA, ed è in attesa del TAMPONE FINALE inquanto è decorso il periodo di quarantena obbligatoria.
Grazie al prezioso lavoro della UOPC e del dr.ANTONIO DE CICCO a cui si sono aggregati i MEDICI VETERINARI dell’UOV di PORTICI e, finalmente, altre DUE UNITA’, è stato fatta un’attivita’ capillare e sinergica con il contributo della nostra POLIZIA MUNICIPALE, guidata dall’ infaticabile COMANDANTE GENNARO SALLUSTO, con i SERVIZI DEMOGRAFICI diretti dalla dr.ssa SORRENTINI e coordinati dalla dr.ssa PAOLA RICCI, con un costante coordinamento dell’ASSESSORE CAPOZZO E DEL VICESINDACO FARRONI, il numero complessivo di Cittadini che precauzionalmente sono stati posti in isolamento fiduciario permanente e’ ad oggi di 450 persone, molte di queste persone hanno, ovviamente, terminato il periodo di isolamento senza alcun problema.
Molto prezioso e decisivo è il quotidiano lavoro dei MEDICI E DEI PEDIATRI DI BASE, che monitorano costantemente il quadro clinico dei propri assistiti.
Bellissime le lettere illustrate con disegni, che ricevo dai BAMBINI, ognuna di queste è una scarica di energia positiva che rinvigorisce il mio impegno per la Citta’ che amo profondamente.
Proprio poco fa ho parlato a telefono con uno dei nostri Concittadini che è ricoverato in Ospedale, ed ho portato a nome di tutta la CItta’ la nostra vicinanza e l’augurio che presto torneremo liberi di incontrarci in strada e gustare insieme un buon caffe’ in uno dei nostri tanti prestigiosi BAR.
Dico a Voi cio’ che ho detto a LUI: NOI VESUVIANI SIAMO LAVICI, INDISTRUTTIBILI E BATTEREMO QUESTO MALEDETTO VIRUS RESISTENDO IN CASA E RISPETTANDO LE REGOLE CHE TUTTI
CONOSCIAMO.