Seguici su

Esplora contenuti correlati

14 Maggio 2020

QUALITA’ DELL’ARIA E COVID A PORTICI, VENERDI’ 15 MAGGIO IL WEBINAR DI AIR-HERITAGE

Un webinar, un seminario aperto a tutti sul web, a partire dalle 17 di venerdì 15 maggio. È questa la risposta di AIR-HERITAGE, l’unica proposta italiana ad aver vinto il terzo bando europeo «Azioni Urbane Innovative», alla cosiddetta «fase due». L’obiettivo è quello di contribuire alla proposta di un ritorno sostenibile alle normali attività dopo la pandemia. L’inquinamento atmosferico e le implicazioni dello smog sulla salute e sulla qualità della vita dei cittadini saranno al centro del dibattito proposto nell’ambito di una sinergia tra il Comune di Portici, Legambiente Campania, Arpac, Enea, il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e Terraria srl.

Si discuterà, tra l’altro, del tema, molto dibattuto in queste settimane, delle eventuali connessioni tra inquinamento atmosferico e diffusione della pandemia di Covid-19, così come dei benefici che le misure di lockdown hanno comportato per la qualità dell’aria in Campania.

All’incontro virtuale tra amministratori, forze economiche e sociali, scuole, associazioni e cittadinanza sarà possibile partecipare compilando una semplice richiesta di iscrizione (Clicca qui, vai sul sito Air Heritage e iscriviti), fino a esaurimento dei posti virtuali della conferenza.

Il webinar, moderato da Anna Savarese, project manager di Legambiente Campania, vedrà i saluti introduttivi di Maurizio Minichino, Assessore all’Ambiente della Città di Portici e gli interventi di Ezio Terzini e Saverio De Vito, rispettivamente project manager di ENEA e responsabile scientifico di progetto, Giuseppe Onorati, project manager di Arpac, e Alessandro Minutolo, responsabile scientifico di Legambiente.

Insieme al webinar è possibile inoltre compilare un questionario sui comportamenti, le esigenze e la disponibilità ad adottare stili di vita diversi, soprattutto nei riguardi della mobilità a impatto zero, dopo l’esperienza del lockdown imposto dal virus: Clicca qui, vai sul sito Air Heritage e compila il questionario.

Ulteriori informazioni, dati, articoli di approfondimento e video pillole sulla qualità dell’aria sono disponibili sul sito ufficiale: Clicca e vai su www.uiaairheritage-portici.it e attraverso le pagine social di AIR-HERITAGE.

Nell’aria che respiriamo c’è il nostro futuro.