Seguici su

Esplora contenuti correlati

Informativa IMU 2020

Città di Portici

(Provincia Metropolitana di Napoli)

Il Servizio Tributi della Città di Portici informa i contribuenti interessati che Martedì 16 giugno 2020 scade il termine per il versamento dell’acconto IMU dovuto per l’anno 2020.

Si ricorda che l’Amministrazione Locale, con deliberazione consiliare n. 6 del 29.03.2019, ha abrogato il Tributo per i Servizi Indivisibili (TASI) ed ha approvato le aliquote e detrazioni per Imposta Municipale Unica (IMU) nella forma così come appresso descritta:

Aliquota ordinaria: 10,6 per mille per tutte le unità immobiliari diverse dalle abitazioni principali e relative pertinenze;

Aliquota ordinaria per gli immobili compresi nella categoria D: 10,6 per mille di cui il 7,6 per mille destinato allo Stato ed il 3 per mille destinata all’Ente Locale;

Aliquota per abitazione principale compresa in A01, A08 e A09 e relative pertinenze: 4 per mille;

Detrazione prevista per abitazione principale in A01, A08 e A09: € 200,00;

Riduzione del 50% sulla prima casa data in comodato d’uso gratuito a parenti di primo grado (figli e genitori);

Riduzione del 25% per gli immobili in locazione con contratto registrato a  canone concordato;

Esenzione dall’IMU per gli immobili contemplati nella lettera h) del comma 1 dell’art.7 del D.Lgs. 504/92;

Si precisa, ulteriormente, che la L. 160/2019 abroga la TASI e disciplina la sola IMU.

Pertanto, ai sensi dell’art. 1, comma 762, della L. 160/2019, la prima rata, da corrispondere  entro il 16 giugno per IMU anno 2020, è pari alla metà del dovuto per l’intero anno secondo quanto disposto dall’A.L. per l’anno d’imposta 2019, mentre con il prossimo versamento di dicembre il pagamento dovrà essere a saldo dell’imposta complessivamente dovuta per l’intero anno con conguaglio sulla prima rata e sulla base delle aliquote e detrazioni deliberate dall’Ente per l’anno in corso.

Al fine di facilitare l’adempimento tributario da parte dei contribuenti ed in considerazione del fatto che non sono previste comunicazioni informative al domicilio dei cittadini interessati né bollettini di versamento trattandosi di imposta in autoliquidazione, resta disponibile, in allegato, il software di calcolo IMU con stampa F24 per effettuare il pagamento presso gli sportelli bancari e postali senza commissioni.

Al fine del rispetto delle misure di distanziamento sociale imposte dall’emergenza sanitaria SARS-COVID 19 è fortemente consigliato l’utilizzo dei canali informativi e-mail e pec indicati sul sito istituzionale e/o telefonicamente  ai numeri 0817862543/548.

Il Dirigente dell’Ufficio Tributi        Dott. Longo Maurizio

Il Responsabile dell’Ufficio Tributi  Sig.ra Visone Anna Maria