Pannello Principale di Accesso ai Contenuti del sito Fare clic qui per ottenere Informazioni istituzionali sul Comune di Portici, Il Sindaco, La Giunta, Il Consiglio Fare clic qui per Informazioni utili al Cittadino Fare clic qui per accedere all area dei Servizi online per il cittadino Fare clic qui per informazioni sulle Risorse del territorio Assistenza alla navigazione del portale e uso dei servizi Bandi, avvisi di gara e concorsi Accesso al Servizio di WebMail per il personale del Comune Accesso al Servizio di Posta elettronica certificata Accesso all Albo pretorio online Amministrazione trasparente Sedi, uffici e contatti del Comune di Portici Statuto e regolamenti del Comune di Portici Accesso agli atti comunali ed alle ordinanze
{jumi [*3]}
WWJ21wz3_400x400.png
 
BIBLIOBYOD è un progetto di ristrutturazione e creazione di uno spazio scolastico nuovo: una piccola biblioteca multimediale, accogliente, funzionale e moderna, che funga da ponte tra la scuola e il territorio per formare lettori competenti e cittadini attivi.
La biblioteca diventa così uno spazio aperto a tutta la collettività, un punto d’incontro tra ragazzi, genitori, docenti e cittadini. Tutti insieme protagonisti, sostenitori e partecipanti di un progetto condiviso. Per finanziare il suddetto progetto è partita una campagna di crowdfunding: un finanziamento collettivo al quale tutti possono contribuire facendo versamenti, anche di piccola entità, sul web collegandosi a:

“La Salute è nelle nostre mani” è l’iniziativa dell’Associazione Nutrizioniste Insieme costituita da un gruppo di giovani professioniste: Sofia Di Lorenzo, Lucia De Martino, Anna Di Rosa, Nadia D’Angelo e Marta Colaps che si terrà sabato 17 novembre alle ore 17 presso Villa Fernandes con il Patrocinio del Comune di Portici.46370525_928049857394776_4049070505519480832_n.jpg

WW.jpg

Quattro scuole porticesi promosse a “pieni voti” nella classifica delle scuole migliori d’Italia. Le “pagelle” pubblicate sul portale Eduscopio.it nell’edizione 2018, parlano chiaro: a piazzarsi fra le prime dieci in Campania e quindi fra le prime cinquanta in Italia sono il Liceo Classico Quinto Orazio Flacco, il Liceo Scientifico Filippo Silvestri e infine l’Istituto Istruzione Superiore Carlo Levi, mentre il Nitti viene riconosciuto dal Sole 24 ore tra le migliori scuole italiane per inserimento lavorativo post diploma. Un risultato che mi rende particolarmente orgoglioso, visto che i dati raccolti dalla Fondazione Agnelli per stilare la prestigiosa classifica, si riferiscono anche al rendimento dei nostri studenti una volta approdati al mondo universitario.  Non mi stupisce, quindi, che Portici come città non capoluogo , sia da record italiano proprio per la presenza di ben tre scuole nelle posizioni più alte della classifica nazionale e per le performance del Nitti nell’inserimento lavorativo post diploma. Del resto, proprio nell’ambito della formazione sono stati compiuti enormi passi in avanti, riuscendo ad ottenere sul nostro territorio una invidiabile offerta formativa che parte dalla Materna passando per gli Istituti Comprensivi fino alla Università Federico II con il porticese Dipartimento di Agraria. La notizia dell’importante riconoscimento ottenuto dalle nostre scuole a livello nazionale conferma quindi le grandi potenzialità di Portici e dei nostri ragazzi, sulle quali stiamo investendo con borse di studio e varie iniziative nella certezza di approdare a traguardi sempre più rilevanti. D’altronde la conferma mi arriva direttamente dai messaggi degli studenti di tutte le eta’ che ogni volta in cui sanno di un’allerta meteo mi contattano personalmente implorandomi di non chiudere le scuole.....scherzi a parte anche questa partecipazione social degli studenti nei rapporti istituzionali è uno dei segnali di crescita civile e culturale della nostra comunità. Ad Maiora Portici.

Loc Frusciante 2018 w.jpg

 
Dal Tgr Campania la Fondazione Portici Campus.

Anche le attività della Fondazione Portici Campus sono state rilanciate dalla nostra Amministrazione.
Grazie ad un partenariato strutturale con la Regione Campania e con un progetto predisposto da un Comitato Scientifico presieduto dal Prof. Lorito e composto da diverse personalità del mondo scientifico sono state programmate attività che avranno l’obiettivo di sviluppare,valorizzare ed interconnettere il mondo della scuola con la scienza e la ricerca.
Il prezioso ed appassionato lavoro del Direttore Generale Dr. Bruno Provitera e della Dr.ssa Marcella Giannini componente del CdA con il supporto dell struttura comunale Dirigente Maurizio Longo e Funzionari Emilio Gaglione e Pasquale Fusco e del Funzionario Regionale Raffaele Mosca, hanno consentito la realizzazione di questo primo evento tenutosi all’interno del Galoppatoio Reale finalmente completato e restituito alla fruizione.
La presenza del Vicepresidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola e del Vicepresidente del Consiglio regionale Tommaso Casillo, attestano quanto e come la Regione creda in questo progetto.