Seguici su

Esplora contenuti correlati

Welfare

Gli Ambiti Sociali, definiti dalla legge quadro n. 328 del 2000, e dalla legge regionale n. 11 del 2007, sono zone delimitate di territorio, corrispondenti ai distretti sanitari, nelle quali sono gestiti ed erogati i servizi e gli interventi socio – assistenziali, programmati nel Piano Sociale di Zona.

In particolare, il Piano di Zona è lo strumento per:

  • analizzare i bisogni e i problemi della popolazione sotto il profilo qualitativo e quantitativo;
  • riconoscere e mobilitare le risorse professionali, personali, strutturali, economiche pubbliche, private (profit e non profit) e del Volontariato;
  • definire obiettivi e priorità, nel triennio di durata del piano attorno a cui finalizzare le risorse, secondo le indicazioni regionali;
    prevedere sistemi, modalità e tempi per la verifica e la valutazione dei programmi e dei servizi;

con l’obiettivo di:

  • promuovere il benessere sociale, la tutela della salute, la solidarietà;
  • rimuovere lo stato disagio;
  • favorire una migliore qualità della vita;
  • garantire su tutto il territorio un livello uniforme di servizi sociali e socio-sanitari essenziali;