Seguici su

Esplora contenuti correlati

D) AREA MINORI/ADOLESCENTI

D.1 Servizio Sostegno economico a favore di minori riconosciuti da un solo genitore

Il presente servizio è finalizzato all’erogazione di un contributo economico per sostenere il processo di sviluppo materiale e psicologico del/i minore/i riconosciuti dal un solo genitore. Il contributo mira a tutelare i diritti fondamentali del minore e a favorirne un armonico sviluppo della personalità, in una logica di solidarietà sociale, di promozione dell’autosufficienza e di riduzione del rischio di divisione del nucleo familiare genitore-figlio. E’ destinatario del beneficio il genitore residente, che da solo, ha legalmente riconosciuto il figlio all’atto della nascita o con atto posteriore fino al compimento del 18° anno di età del figlio legittimato. L’assistenza viene erogata, a norma dell’articolo 4 R.D. 798/27, su domanda di chi esercita la potestà genitoriale indipendentemente dall’età in cui è stata avanzata la richiesta di assistenza e si estende fino al compimento del 18° anno di età, a patto che il minore assolva l’obbligo scolastico e formativo.

Le persone interessate ad avere informazioni sui servizi possono chiedere presso Ufficio del Segretariato Sociale del Comune di Portici nei giorni di apertura al pubblico: il lunedì e il mercoledì dalle 8:30 alle 12:30  il martedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e il giovedì  dalle 14.30 alle 15.30 in Via Salute, n.45.

D.2 Infanzia e adolescenza

Centri polifunzionali

Il Centro polifunzionale è un servizio che sostiene le difficoltà del nucleo familiare a svolgere la funzione educativa, supporta le difficoltà transitorie e temporanee dei minori a livello scolastico recuperabili con un intervento di sostegno prevenendo  situazioni di rischio emarginazione e/o disadattamento del minore.

Il centro polifunzionale prevede l’accoglienza di minori dai 06 fino a 14 anni, residenti  nel Comune di Portici.

Attualmente sul territorio sono presenti 3 Centri Polifunzionali gestiti dalle seguenti cooperative inserite nell’elenco dei soggetti accreditati:

  1. Centro Polifunzionale “Il piccolo Bambù” – via B. Buozzi, 33 – San Giorgio a Cremano;
  2. Centro Polifunzionale “La Casetta”- Corso Umberto I° n. 5 – Portici;
  3. Centro Polifunzionale “Seme di Pace” – Via Università n. 63 – Portici.

Per l’inserimento dei minori, è necessario contattare il Servizio Sociale.

L’apertura dei Centri è prevista per tutto l’anno scolastico, per 5 giorni a settimana (da lunedì a venerdì),  e per 4 ore giornaliere in orario extrascolastico. Inoltre, è possibile richiedere il servizio di trasporto se ritenuto necessario e la somministrazione del pasto ove la famiglia lo richiede.

La realizzazione delle attività di tipo sociale, aggregativo, di sostegno scolastico, laboratoriali e sportive vengono inserite in uno specifico progetto socio educativo che riguarda sia il gruppo di bambini sia il percorso individuale di ciascun minore.

D.3 Educativa territoriale

Il servizio di Educativa Territoriale è una risorsa territoriale per rispondere alle esigenze di ragazze e di ragazzi che necessitano di un forte sostegno educativo.

Il servizio di Educativa Territoriale predispone un programma dell’offerta attiva attraverso l’elaborazione di un piano educativo di gruppo che definisce le attività dei gruppi e di ogni ragazzo che vi è inserito nell’ambito della complessiva offerta socio-educativa. Per i ragazzi che richiedono interventi più articolati e mirati e una presa in carico integrata viene predisposto un Piano Educativo Individualizzato.

Le funzioni essenziali del servizio possono riassumersi schematicamente nel modo seguente:

  • sostenere il ragazzo nei momenti di difficoltà, fornendogli gli strumenti per fronteggiarle e rimuoverle, aiutandolo quindi a scoprire le proprie potenzialità, riconoscere i propri bisogni, acquisire capacità di agire in autonomia;
  • valorizzare e potenziare le dinamiche relazionali del ragazzo all’interno della famiglia, della scuola e del tempo libero, con l’appoggio delle agenzie del territorio e con le risorse della comunità;
  • sostenere la famiglia in difficoltà educativa, mettendola in condizioni di recuperare il suo ruolo genitoriale e di operare in autonomia;
  • costruire una rete di legami tra nucleo familiare e ambientale esterno (quartiere, parrocchia, scuola ed altri servizi);
  • promuovere le capacità progettuali del ragazzo e della famiglia.

Gli obiettivi generali del progetto educativo sono:

  • La socializzazione, l’integrazione tra i ragazzi e ragazze all’insegna delle reciproche differenze;
  • Lo sviluppo di autonomie, e competenze globali a partire da percorsi laboratoriali specifici;
  • L’affiancamento nell’attività di studio scolastico attraverso la valenza sociale del gruppo.

L’Educativa territoriale si configura come servizio socio educativo pomeridiano, rivolto a bambine/e, ragazzi/e di età compresa tra i 6 e i 16 anni. L’erogazione è finalizzata ad assicurare un supporto ai nuclei familiari beneficiari o potenziali beneficiari del SIA/REI, con minori per i quali risulta necessario prevedere azioni socio – educative.

D.4 Servizio per la prima Infanzia – bambini 0-36 mesi

Per l’anno scolastico 2019 – 2020 il Comune di Portici, con fondi comunali, garantisce il servizio di prima infanzia per bambini di età compresa tra i 0 e 36 mesi. Il servizio viene organizzato presso le scuole accreditate al Comune di Portici secondo il Catalogo Regionale n. 4 del 07/04/2014 in applicazione della L.R. 11/2007.
Il servizio viene attivato attraverso la pubblicazione di un Bando Pubblico sul sito del Comune di Portici: www.comune.portici.na.it rivolto alla cittadinanza del territorio. Al servizio si accede attraverso la presentazione di una domanda completa di tutta la documentazione richiesta. E’ prevista la compartecipazione al costo da parte del cittadino secondo quanto previsto dal Regolamento per l’accesso e l’erogazione dei “buoni/ voucher” a sostegno delle famiglie per i servizi di nido e micro – nido (0-36 mesi) approvato dal C.I. con Delibera n. 14 del 06/2019.

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio del Segretariato Sociale del Comune di Portici nei seguenti giorni e con i seguenti orari: il lunedì e il mercoledì dalle 8:30 alle 12:30  il martedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e il giovedì  dalle 14.30 alle 15.30 in Via Salute, n.45.
Recapiti Telefonici: 081.7862712 -720

D.5 Centro Servizi Giovani

Il Centro è finalizzato all’accoglienza, informazione, orientamento, assistenza, ascolto e accompagnamento rivolto prevalentemente alla popolazione giovanile, sia persone singole che associazioni e gruppi di utenti.

Gli obiettivi del Centro Servizi Giovani sono così sintetizzabili:

  • fungere da presidio culturale e di democrazia, che mette al centro delle proprie proposte le persone e le relazioni, capace di “ascoltare” le sempre rinnovate esigenze della comunità;
  • sviluppare il senso di appartenenza alla comunità, promuovendo altresì esperienze di progettazione condivisa tra operatori e cittadini;
  • stimolare la partecipazione dei cittadini supportandoli attraverso la disponibilità di risorse culturali e informative;
  • fornire plurisettorialità dell’informazione, in grado cioè di coprire i principali campi di interesse anche delle nuove generazioni;
  • garantire l’informazione e la documentazione generale su qualsiasi supporto, anche favorendo l’alfabetizzazione informatica;
  • garantire un’offerta culturale come prodotto multiplo integrato ed essere luogo di agio per la comunità;
  • garantire azioni orientative per accompagnare i giovani a compiere scelte consapevoli e responsabili e favorire la partecipazione alla vita sociale e culturale.

Nello specifico il servizio prevede l’attivazione delle seguenti prestazioni:

  • A) Lavoro, sbocchi occupazionale e imprenditoria giovanile;
  • B) Istruzione, formazione professionale, educazione permanente, studi universitari;
  • C) Cultura, vacane, sport e tempo libero;
  • D) Società e salute.

Il  Centro è  ubicato a C.so Garibaldi, 45 Portici