Seguici su

Esplora contenuti correlati

P.1 PROGETTO I.T.I.A.

Le Intese Territoriali di Inclusione Attiva (I.T.I.A) sono finalizzate alla realizzazione di un Centro Territoriale di Inclusione quale luogo di prossimità di servizi per il sostegno a persone e famiglie svantaggiate, in condizioni di vulnerabilità e fragilità sociale.

Il Centro Territoriale di Inclusione sarà articolato nelle seguenti tre azioni:

Azione A) I Servizi di supporto alle Famiglie possono essere realizzati attraverso una o più delle seguenti attività: sostegno alla genitorialità, finalizzato alla promozione di condizioni favorevoli alla crescita sana dei minori; servizi di educativa territoriale e domiciliare, finalizzati a sostenere percorsi di educazione scolastica, culturale e relazionale rivolti all’intero nucleo familiare, attività di tutoring specialistico, altri servizi di supporto all’inclusione.

Azione B) I Percorsi di empowerment possono prevedere percorsi formativi finalizzati all’acquisizione e/o al rafforzamento di competenze chiave e/o di competenze tecnico professionali mentre i servizi di sostegno orientativo prevedono l’accompagnamento alla definizione di un percorso personalizzato di orientamento, mediante colloqui individuali, della durata massima di due ore, nel caso di sostegno orientativo di I livello e di massimo 4 ore, nel caso di sostegno orientativo di II livello (orientamento specialistico, percorsi di facilitazione, consulenze specialistiche).

Azione C) Tirocini finalizzati all’inclusione sociale. L’Avviso Regionale I.T.I.A. finanzia i tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia ed alla riabilitazione di persone prese in carico dai servizi sociali professionali e/o dai servizi sanitari competenti.