Seguici su

Esplora contenuti correlati

P.4. PROGETTO MILLE-GIORNI

Il servizio di sostegno alla genitorialità e alle famiglie è un programma di interventi integrato e multidimensionale, rivolto a donne in stato di gravidanza, neogenitori e bambini fino al compimento del secondo anno di vita.

Gli obiettivi specifici del progetto tendono a favorire lo sviluppo delle capacità genitoriali attraverso sviluppo di forme idonee di accudimento e di cura per supportare la relazione significativa madre-bambino, aiutando i genitori a riconoscere e ad interpretare i segnali del bambino anche per trovare i giusti ritmi con il figlio nei vari momenti della vita quotidiana.

Il servizio di sostegno alla genitorialità non è solo un luogo fisico bensì un punto di ritrovo per quelle mamme e quei papà che vogliono parlare di sé come persone, di sé come genitori e dei propri bambini. Un luogo di ascolto, di confronto e condivisione su dubbi, curiosità, proposte, domande, sul mestiere di genitore, ma anche un vero e proprio spazio  in cui costruire un’alleanza per superare le difficoltà. In tal modo si intende promuovere il benessere dell’intero nucleo familiare, sostenendo la coppia, il nucleo familiare e ogni singolo componente della famiglia, nella fase del ciclo di vita dalla gravidanza, fino al compimento del secondo anno di vita del bambino, facilitando la formazione di un’identità genitoriale, finalizzata ad una scelta consapevole e responsabile della maternità e della paternità, favorendo la capacità dei genitori di relazionarsi con gli altri e con l’ambiente circostante; stimolando la capacità organizzative e di  autonomia di ogni membro della famiglia, nonché l’elaborazione e la conduzione di propri progetti di vita in armonia con il proprio ruolo genitoriale.

Il servizio dispone di:

  • uno sportello di ascolto per orientamento e informazioni sui servizi socio – sanitari ed educativi territoriali;
  • Counselling psico – sociale rivolto alla coppia genitoriale e al singolo genitore;
  • Percorsi di orientamento e informazione per neo genitori;
  • Visite domiciliari nell’ambito di programmi personalizzati;
  • Attività di supporto nei primi 1000 giorni per neo genitori e i loro piccoli, anche a domicilio;
  • Organizzazione di gruppi di auto aiuto fra genitori, per attivare un supporto affettivo ed organizzativo nell’accudimento dei figli;
  • Sostegno delle competenze genitoriali nell’accudimento dei neonati (allattamento, cambio pannolini ecc…).

Destinatari del servizio: famiglie e donne in stato di gravidanza ( dal settimo mese di gravidanza), residenti sul territorio del Comune di Portici con particolare attenzione ai nuclei familiari con rischio socio sanitario.

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio del Segretariato Sociale del Comune di Portici nei giorni di apertura al pubblico: il lunedì e il mercoledì dalle 8:30 alle 12:30  il martedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e il giovedì  dalle 14.30 alle 15.30 in Via Salute, n.45.